Google+

Comunicato stampa di Sinistra Critica

18

07/05/2013 di Brescia Solidale e Libertaria

SinistracriticaSINISTRA CRITICA-RIVOLUZIONE SOCIALE di Brescia, per le prossime elezion icomunali del 26-27 maggio, invita a votare la lista BRESCIA SOLIDALE E LIBERTARIA PER I BENI COMUNI. Il programma di BSL, che è largamente condivisibile, e lo stesso processo d iformazione della lista (un appello ai militanti dei vari movimenti perché si costruisse dal basso una proposta alternativa alla destra e al centro-sinistra)ci sembrano due ottimi motivi per invitare gli elettori a scegliere questa lista fatta da attivisti di comitati e movimenti che a Brescia si battono per una vita e una società migliore per tutti. Fin dal settembre scorso questi militanti hanno posto la necessità di costruire una alternativa di sinistra alle politiche e agli accordi tra centrosinistra e centrodestra. Oggi è chiaro a tutti che votare per lo schieramento che sostiene Del Bono è appoggiare le politiche di austerità e la grande unione al governo. Del resto le amministrazioni bresciane di centrosinistra hanno sostanzialmente preparato le azioni della giunta Paroli (inceneritore e politica dei rifiuti, metropolitana, privatizzazione e ruolo di a2a,mancata bonifica Caffaro). BSL appare oggi come un possibile primo passo verso la costruzione di un’area anticapitalista unitaria e coesa nella nostra città, un “cavallo di Troia” delle classi popolari all’interno delle istituzioni borghesi. Inoltre i recenti collegamenti con altre realtà simili (da Roma a Siena, da Messina a Pisa) e il sostegno dato dalla lista alla battaglia incorso a Bologna in difesa della scuola pubblica indicano la volontà di dare un contributo, anche su scala nazionale, alla riaggregazione dell’area anticapitalista che inverta il processo di frammentazione degli ultimi anni.

SINISTRA CRITICA-RIVOLUZIONE SOCIALE (BRESCIA)

Annunci

18 thoughts on “Comunicato stampa di Sinistra Critica

  1. mauro ha detto:

    finalmente i trotskisti di sinistra critica hanno gettato la maschera sostenendo ufficialmente la propria lista. Peccato per gli sprovveduti che non se ne sono accorti prima e hanno creduto che fosse una lista indipendente

    • andrewmarini ha detto:

      Ciao Mauro,
      ti risponderò a titolo del tutto personale. Il programma di “Brescia Solidale e Libertaria” è frutto di un percorso lungo e condiviso che m’ha visto, per la prima volta, protagonista nella costruzione di un progetto politico volto al superamento di questi rancori stantii. Mi sento profondamente offeso ogni qualvolta si pensi che il peso di Sinistra Critica all’interno della lista sia tale da strumentalizzare tutti/e coloro i quali spendono quotidianamente energia e tempo per un obiettivo tanto ambizioso quanto doveroso. Non sono mai stato tesserato a partito alcuno, dunque continuo a ritenermi indipendente e non solo sono convinto di aver dato un contributo importante in piena autonomia, ma credo che ciò sia verificabile anche spulciando un attimino qua e là nel nostro programma e negli interventi sul blog. Sinistra Critica – Rivoluzione Sociale ha creduto ed ha lottato sin dall’inizio per dimostrare che l’unica possibilità di cambiamento sta nell’allargamento dei propri orizzonti, senza che ciò comprometta la sostanza degli ideali di cui s’è fatta promotrice. Se, a riprova di quanto ho detto, non è sufficiente la candidatura a Sindaca di Giovanna Giacopini, ti basterà verificare la composizione della lista.
      Non saranno queste mie parole, ne sono sicuro, a convincerti che ti stai ingannando a causa di quelle stesse ruggini che ci hanno disgregato, ma ti chiedo, la prossima volta, di evitare di definirmi “sprovveduto”.

      Saluti,
      Andrew

      • mauro ha detto:

        dal momento che non sei sprovveduto conta tu quanti nella lista sono di sinistra critica e dammi una risposta

      • Fernando Scarlata ha detto:

        Mauro, non ti conosco ma ti rispondo per dirti che sebbene ci siano candidati di Sinistra Critica (ed io sono uno di quelli) in Brescia Solidale e Libertaria, questa non è una lista di Sin. Cri.; tant’è che alcuni iscritti e iscritte, non solo non sostengono la lista, ma la osteggiano. Quindi, prima di fare affermazioni informati, a meno che tu non sappia già della divisione di Sini. Cri. ma in modo strumentale, per attaccare la lista, ometta di dire la verità.
        Io sono iscritto all’Arci, e come me altri candidati, non per questo la nostra lista è la quinta colonna dell’Arci. Confrontiamoci e scontriamoci sui programmi, tutto il resto fango.

  2. mauro ha detto:

    non sapevo di questa ennesima divisione tra trotskisti e la cosa non mi sorprende, è una loro caratteristica. Ma il post sopra ha come titolo “Comunicato stampa di Sinistra critica” e c’è il simbolo di partito. Un non trotskista che legge a quale conclusione può arrivare ?
    La domanda però è un’altra quanti sono di sinistra critica in lista ?

  3. Roberto Bussi ha detto:

    Ciao Mauro.
    io non so chi tu sia ne se sia iscritto a qualche gruppo o partito.
    Io sono roberto un attivista di ALBA (spero tu sappia di cosa sto parlando) che dopo lunga
    pausa sono tornato a militare, dapprima in questo nuovo soggetto politico e poi piano piano in questo Comitato che ho trovato davvero diverso e propositivo di un nuovo modo di far politica.
    In questo Comitato ho riscoperto la voglia ed il modo di interloquire con la “gente” anzi con le persone. Di ascoltare e raccogliere esperienze e di offrire il poco di competenze che sto maturando. Insomma di “FARE POLITICA” come ho sempre pensato si dovesse fare a livello locale. Se vuoi capire meglio chi sono e come penso puoi leggere nel nostro programma (davvero frutto di moltissime mani) la parte dedicata al lavoro e quella ai comitati di quartiere vissuti da me in tempi lontani. E si perchè ormai i 65 li ho già compiuti.
    So che l’età anagrifica conta poco ma non penso di essere uno sprovveduto avendo militato fin dall’adolescenza nei gruppetti e poi partiti della sinistra.
    No. Non sono mai stato di Rifondazione. La mia militanza è stata quasi tutta nel PCI (allora esisteva un grande Partito Comunista) e dopo il disagio provato per anni per le scelte fatte dai miei vecchi compagni mi pare di aver trovato, tra questi nuovi, casa accogliente.
    Che dirti ancora?? A me piacerebbe tanto parlare con te una sera. Sentire come pensi e perchè tu creda che questo Comitato sia un covo di bolscevichi mimetizzati.
    Io mi definisco un moderato ma ti assicuro che mai ho sentito disagio per le mie posizioni politiche. Ciao roberto Bussi

    • mauro ha detto:

      ciao Roberto,
      il tuo è un bel discorso ma non vedo il tuo nome in lista.
      Tu sai quanti sono in lista di Sinistra critica ? Nessuno risponde…

  4. Flavio ha detto:

    Ciao Mauro, siamo in 6 militanti di SC nella lista, quindi un quarto del totale. Spero che ora, soddisfatta la tua curiosità, ti decida e entrar nel merito delle posizioni politiche.

    • mauro ha detto:

      Risposta sbagliata. Sono di più infatti è il solito entrismo trotskista senza posizioni politiche

      • andrewmarini ha detto:

        “Trotskista” e “senza posizioni politiche” mi sembra ossimorico. Ad ogni modo, visto che ne sai evidentemente più di noi, quanti nella lista fanno parte del “Comitato Spontaneo Contro le Nocività”?

  5. mauro ha detto:

    e quanti sono tesserati a un altro partito a parte Sinistra critica ?

  6. Flavio ha detto:

    Questo Mauro mi sembra somigli molto, nei toni e nell’uso che fa del termine “trotskista” (che a lui dovrebbe apparire insultante, mentre per me, essendo comunista rivoluzionario e libertario, è un onore!) a certi personaggi tipici della destra storica nell’Urss (tipo Stalin, Beria, Jagoda, Ezhov, Kaganovic, ecc.). Sento odore di Siberia, di Lubianka, di zarismo e repressione antiproletaria.

  7. Flavio ha detto:

    ah, dimenticavo: non ha ancora citato “quell’ebreo di Trotskij”! Magari ci scappa un pogrom, tanto tra Okhrana e NKVD non c’era molta differenza!

  8. mauro ha detto:

    tanti bla bla bla inutili ma risposte niente. Quanti tesserati ci sono di altri partiti nella lista ?

  9. eugenia ha detto:

    ma tu chi sei per metterti a fare il questurino chiedendo e pretendendo delle notizie che già conosci? visto che non sei interessato al programma perchè ti interessi così tanto ai compagni che lavorano per una Brescia solidale e libertaria?

  10. mauro ha detto:

    ahahahahaha andate a nascondervi 0.57 hihihihihihihihi

  11. eugenia ha detto:

    noi non ci nascondiamo, chi si nasconde sei tu…mi ricordi tanto Mykonos Red, stesse modalità da sciacallo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

email

solidalelibertaria@gmail.com
maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche degli aggiornamenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: