Google+

Riflessioni dall’anima

1

11/11/2012 di giovannagiacopini

Della nostra lista fa parte una persona molto speciale. E’ un uomo di 75 anni (compiuti da poco) che è sempre stato un esempio di coerenza ed onestà. Quest’uomo abita a San Polo. Da oltre mezzo secolo combatte per una società migliore. Io l’ho conosciuto 3 anni fa, all’epoca del presidio contro la discarica di amianto di via Brocchi. Passava molte ore al presidio, dandosi parecchio da fare. Silvano ha una mente vivace ed è infaticabile. Scrive (a mano) interessantissimi suggerimenti, che poi lascia nella cassetta delle lettere (per non disturbare..).. Le parti più importanti le evidenzia in giallo, in verde, in rosa fosforescente… La scorsa settimana mi ha lasciato una di queste lettere: spunti di riflessione per la nostra lista, da cui estrapolo una parte che mi ha colpito molto e che riguarda un tema molto importante, quello del lavoro.. “Innanzitutto. Noi riusciamo davvero ad immaginare le situazioni che vivono moltissime persone che perdono il lavoro o le persone che il lavoro non ce l’hanno? Riusciamo, noi, davvero a metterci nei panni di chi sta vivendo questi drammi? Dico che noi non siamo riusciti veramente a concepirlo..forse perchè la stragrande maggioranza di noi un lavoro ce l’ha, forse mal pagato, ma ce l’ha..oppure siamo pensionati con una pensione che non ci soddisfa, ma l’abbiamo..facciamo fatica a sbarcare il lunario, ma ci riusciamo! Quindi ti chiedo: ci pensiamo davvero al + grande dramma che può vivere una persona? Se poi, oltre al lavoro, manca anche la salute? A volte ci strappiamo le vesti, se constatiamo che ci sono persone costrette a rubare, che si suicidano, che diventano criminali o sostenitori della mafia, etc.. La nostra battaglia è al fianco del “sindacato combattivo”, per il NO a disoccupazione, al lavoro nero..per Il SI’ alla meccanizzazione ed alla robotizzazione in cambio della riduzione dell’orario, il SI’ agli incontri lavoratori/residenti perchè non ci siano più malattie all’interno ed all’esterno delle fabbriche…Lavoro per i giovani, perchè possano formare e mantenere una famiglia…”. Ringrazio Silvano per la bella lettera, che non posso pubblicare integralmente, e per i sempre preziosi spunti che, si capisce, arrivano dall’anima. Fortunatamente esiste ancora qualcuno che un’anima ce l’ha.

Annunci

One thought on “Riflessioni dall’anima

  1. Angelo Tregambe ha detto:

    Grande Silvano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

email

solidalelibertaria@gmail.com
novembre: 2012
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche degli aggiornamenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: